BE FLEXIBLE


Change ahead sign

Change ahead sign

Niente panico. E’ assolutamente tutto sotto controllo, Ben è partito stamattina per il Belgio e tornerà mercoledì, io ho due giorni per riposarmi e per preparare le valigie. Alla fine ho aggiunto due bagagli extra, una valigia sola per un trasferimento era impensabile23 kg per bagaglio… Ma le compagnie aeree si rendono conto che la valigia pesa già di suo e che quindi i 23 kg non sono effettivi???

Va beh, comunque, il panico nasce da altro. Oggi ho avuto la bella notizia che è arrivato un nuovo amico in casa. Un bellissimo ed elegantissimo serpente. Avete capito bene. Un serpente. No ma dico stiamo scherzando??? Appena ho visto la foto di quell’essere…. Ho avuto un conato di vomito.

Non fraintendetemi, io amo gli animali, ho uno scaltrissimo cacatua di nome Icaro (per chi non lo sapesse un cacatua non è nulla di brutto, è un tipo di pappagallo, non cocorite, parliamo dei pappagalli veri) e lo tratto come un membro della famiglia. Ma un serpente?! Ma poi con tutte le case che ci sono a San Diego proprio in quella?

Ho dei sussulti al pensiero di svegliarmi una mattina e vedere questo amabile essere strisciare ai piedi del nostro letto… Mi verrà un attacco di cuore e di panico e l’essere si spaventerà e morderà. I miei genitori verranno informati dell’attacco del serpente e preoccupati si precipiteranno a San Diego.

Ben dice “Don’t freak out Vale, he’s gonna stay in his aquarium!”. Io non ne sono  molto convinta così ho fatto qualche ricerca su internet…

CONVIVERE CON UN SERPENTE
….sempre meglio che questi rettili vivano liberi nel loro habitat naturale… 

Lo sapevo ecco, in pratica dicono che dovrebbero stare nel loro habitat.

….Una persona che non abbia la necessaria conoscenza non può avventurarsi….

Il proprietario avrà la conoscenza adatta? Ha fatto dei corsi di primo soccorso nel caso il suo amichetto attacchi? Sappiamo se è sano???

….La prima cosa che dobbiamo sapere è il nome della specie che ci interessa per capirne le esigenze di vita.

Poi si passa alla fase alimentazione, mentre alcune specie possono essere nutrite con piccoli pezzi di carne e di pesce, altre hanno necessità di essere nutrite con prede vive: criceti, cavie, topi, sono la loro alimentazione preferita.

Be flexible un corno, io non voglio trovare ratti, criceti e cavie surgelati nel frigorifero.  Dove sto andando a finire…. Io voglio un appartamento come il mio di Como con la mia doccia pulita, i pavimenti splendenti e tutti i miei comfort.

La California è cara. Per un italiano può sembrare conveniente, e lo è sotto certi punti di vista, ma per un americano è uno degli stati più cari.

Data la grande affluenza di internazionali e data la grandezza media delle case, è molto facile trovare una stanza in affitto in una casa e condividere aree comuni. Gli affitti per una stanza vanno dai 600$ in su. Se volete l’appartamento super mega figo e ve lo potete permettere  (beati voi!) potete pagare anche 1500$ al mese.

Noi, seppur sposati, abbiamo deciso di vivere in una casa con altre persone, per lo meno fino a quando anche io non riceverò l’autorizzazione a lavorare (due stipendi sono sempre meglio di uno). Nel frattempo ci adattiamo e mettiamo da parte qualche soldino! (Come cambiano le cose da sposati… l’anno scorso i soldi non li avrei messi da parte, me li sarei probabilmente bevuti o giocati a Las Vegas..).

Comunque in base alle vostre esigenze troverete la zona adatta a voi; per elencarne alcune, UTC è popolata di studenti data la vicinanza con l’università; Pacific Beach diciamo che è la zona per chi vuole divertirsi la sera e andare per locali, è sul mare quindi una volta comprata una bici potete andare tranquillamente a fare la spesa senza usare la macchina (anche perché trovar parcheggio a PB non è semplice). La sconsiglio a chi ha una famiglia (crescere i vostri figli a PB non suona molto bene; La Jolla (che si pronuncia “la oya”) è la zona più signorile e ricca di San Diego, di conseguenza affittare una casa/camera costa un sacco. A livello di paesaggio è sicuramente uno dei miei posti preferiti; downtown è il cuore di San Diego quindi se vi piace vivere in centro città, è il posto che fa per voi (tra l’altro ci sono degli attici fantastici li…). Queste sono solo alcune delle zone più popolari della contea e magari nel corso dei post vi racconterò meglio zona per zona!

1487896_BIG_0_0

 

 

Leave a Reply